“Sanità, la riforma Gelli-Bianco ancora al palo su rc e polizze”. Il focus del nostro founder Marco Ferraro pubblicato su “ItaliaOggi”.

“Sanità, la riforma Gelli-Bianco ancora al palo su rc e polizze”. Il focus del nostro founder Marco Ferraro pubblicato su “ItaliaOggi”.

Un nuovo corso per la gestione del rischio all’interno delle strutture sanitarie pubbliche e private.

Questo è quanto prospetta agli operatori del comparto sanitario in primis e alle imprese assicuratrici la Legge n. 24 dell’8 marzo 2017 (cd. legge “Gelli-Bianco”), norma però ancora “sospesa” nella sua concreta attuazione.
Con gli imprescindibili decreti attuativi da parte del MISE, in concerto con il Ministero della Salute e dell’Economia, si dovrebbe disciplinare più compiutamente la gestione del rischio delle strutture sanitarie sia “in proprio” (ovvero in auto-ritenzione) che da parte delle compagnie di assicurazioni, espressamente prevedendo anche l’ipotesi di un sistema misto (polizze a copertura solo dei sinistri più gravi).

Fra gli studi legali italiani che operano nel settore della della Responsabilità Sanitaria, FGA Studio Legale Ferraro Giove e Associati si è sempre distinto prestando consulenza e assistenza a medici, strutture e compagnie, ed ha evidenziato già in varie occasioni sia l’opportunità di indicare in fretta – per renderne operativo l’obbligo – i requisiti minimi delle polizze assicurative, sia la necessità di una disciplina puntuale che possa ulteriormente agevolare la diffusione del sistema misto per la gestione dei sinistri così da poter garantire una più efficace e veloce tutela risarcitoria ai pazienti danneggiati.

 

Sul numero 200 di ITALIAOGGI SETTE  del 26/08/2019 a pagina 2 è stato pubblicato un focus del nostro founder e managing partner Avv. Marco Ferraro.

Sanità, la riforma Gelli-Bianco ancora al palo su rc e polizze

 

Clicca qui per leggere la pagina di Italia Oggi

Clicca qui per leggere il focus.