RC CIVILE GENERALE

Lo Studio Legale FGA gestisce il contenzioso giudiziale per responsabilità civile sia corporate che delle Pubbliche amministrazioni, con riguardo a responsabilità da prodotto difettoso, cyber risk, responsabilità da attività venatorie e sportive, in ambito bancario.
Tale variegata esperienza consente allo Studio Legale FGA di assistere sia gli assicuratori che gli enti assicurati (gestioni SIR), sia in fase stragiudiziale sia giudiziale, nonché di offrire servizi di auditing in operazioni di run-off del contenzioso radicato.
Nel corso di trent’anni, FGA ha assistito compagnie italiane e straniere nella consulenza stragiudiziale e nel contenzioso. Il Dipartimento ha trattato casi inerenti le seguenti aree di responsabilità civile:
Responsabilità civile generale:
  • cose in custodia
  • proprietà di edifici
  • attività sportive e attività pericolose
  • datore di lavoro (infedeltà del dipendente)
  • proprietà di animali
  • prodotto
Responsabilità civile obbligatoria:
  • responsabilità da attività venatoria
Rami elementari:
  • Furto
  • Incendio
  • Infortuni
Ramo vita:
  • Polizze vita

Servizi di consulenza

  • Consulenza per l’analisi della operatività delle coperture assicurative ed attività di reporting
  • Gestione di sinistri complessi ed alto valore in precontenzioso
  • Patrocinio in ambito ADR
  • Difesa giudiziale e stragiudiziale
  • Azioni di recupero, surroga, regresso e rivalsa
  • Partecipazione ai progetti di risk management degli assicurati
 
 

​Ultimi articoli in tema di RC generale

I sistemi ADR della riforma Cartabia

L'avv. Michele Sprovieri ha pubblicato su Altalex un articolo dal titolo "I sistemi di AdR della Riforma Cartabia nei settori della responsabilità civile e della sua assicurazione" Si tratta di un approfondimento operativo sull'impatto della riforma Cartabia per il...

RESPONSABILITA’ DELLA P.A. PER I DANNI CAUSATI A TERZI DURANTE GLI APPALTI

Cassazione Civile Sez. VI Sentenza n. 41507 del 24/12/2021   La Suprema Corte, affrontando un caso di danni causati a terzi durante lavori affidati in appalto in uno stadio, è intervenuta il giorno della Vigilia di Natale 2021 con una Sentenza che illustra con...

Il Punto della Cassazione sulla Responsabilità per danni arrecati dalla fauna selvatica (Cassazione VI Sezione n. 41429 del 23/12/2021)

La Suprema Corte ha esaminato un caso relativo ad una richiesta risarcitoria di un privato, avanzata nei confronti della Pubblica Amministrazione, per ottenere il risarcimento dei danni arrecati ad un fondo coltivato dall’invasione di fauna selvatica, nella specie...

L’Indennizzo derivante dagli infortuni mortali è cumulabile con il risarcimento dei danni da polizza di responsabilità civile di terzi

La nota alla sentenza della Cassazione n. 9380 del 8 Aprile 2021, dell'Avv.  Michele Sprovieri, pubblicata su Giustizia Civile del 20.12.2021.   La Corte di Cassazione affronta nuovamente la questione della cumulabilità di polizze: conferma l’orientamento prevalente e...

Danno parentale: perché non c’è contrasto nella giurisprudenza della Cassazione

Costituisce fatto notorio e consolidato la circostanza che le tabelle elaborate dal Tribunale di Milano per la liquidazione del danno non patrimoniale costituiscano punto di riferimento per tutti gli operatori della giustizia e per la stessa giurisprudenza (Cassazione...

Er@ Digitale. Opportunità rischi contenziosi

Il nostro socio Prof. Avv. Marco Capecchi interverrà sul tema " La responsabilità civile nell'era delle nuove tecnologie" nel webinar Er@ digitale, organizzato da Adusbef Genova (Associazione degli utenti dei servizi e bancari finanziari) e federconsumatori...

Indennizzo diretto e litisconsorzio necessario nella RCA

L'indennizzo diretto e litisconsorzio necessario in tema di RCA  sono oggetto di approfondimento nella recente ordinanza del 9 luglio 2020, n. 14466 della terza sezione della  Corte di Cassazione (relatore Iannello). In particolare,  la Corte di Cassazione ribadisce...

La condanna penale del responsabile non è opponibile in sede civile all’assicuratore della rc auto rimasto estraneo

Nota a Cassazione 18325 del 9 Luglio 2019 La Suprema Corte supera l’orientamento che, nel giudizio civile di liquidazione del danno da circolazione di veicoli, riteneva opponibile all’assicuratore la sentenza di condanna penale del responsabile resa in un procedimento...

Art 2051 C.C. e nesso di causalità, rapporti tra la cosa e l’evento lesivo, fondamento della responsabilità del custode

Cass. 13.02.2019, ordinanze nn. 4160 e 4161 L'art. 2051 c.c. L’art. 2051 c.c. configura un’ipotesi di responsabilità oggettiva in capo a chi ha in custodia una determinata “cosa” che provochi un danno a terzi. Il danneggiato è, dunque, unicamente gravato dell’onere di...

“Il risarcimento in rendita vitalizia ed in forma specifica.” FGA alla X Edizione delle Riflessioni Medico Giuridiche della Società Scientifica Melchiorre Gioia.

Maggior utilizzo degli istituti della rendita vitalizia e del risarcimento in forma specifica nei casi in cui necessiti assistenza periodica permanente per la vita residuale di un macroleso. Il 21 Ottobre a Castelfalfi (FI) si è tenuta la X Edizione delle Riflessioni...