NPL e RECUPERO CREDITI

Lo Studio legale FGA ha creato un dipartimento specialistico che progetta e pianifica le attività  di recupero dei crediti (Non performing Loans) e dei beni.
Attraverso una combinazione di procedure stragiudiziali, precontenziose e giudiziali, lo Studio legale FGA riesce a massimizzare le possibilità  di successo, sempre con l’obiettivo di contenere i tempi e i costi dell’azione di recupero.
Lo Studio legale FGA opera grazie ad un avanzato sistema di gestione e monitoraggio delle posizioni, in grado di offrire una dettagliata reportistica periodica ed un costante e puntuale aggiornamento della situazione dei crediti e delle spese sostenute.
Grazie alla sinergia tra i dipartimenti dello studio, FGA ha gestito programmi di recupero con riferimento alle più  diverse tipologie di crediti: recupero premi, crediti commerciali, parcelle, rivalse, regressi e surroghe.
In particolare la collaborazione tra i dipartimenti di commerciale e di recupero crediti consente di massimizzare i risultati anche nel settore degli U.T.P. Unlikeky to Pay e, più in generale nell’ambito delle procedure concorsuali.

Servizi di consulenza e di assistenza giudiziale

  • Indagini patrimoniali
  • Verifica e valutazione dello stato economico, finanziario e patrimoniale del debitore
  • Phone collection
  • Letter collection
  • Sequestri conservativi
  • Procedimenti monitori
  • Azioni esecutive mobiliari, immobiliari e presso terzi
  • Ricorso ad accordi di ristrutturazione del debito ex art. 182-bis L.F.
  • Istanza di fallimento
  • Insinuazione al passivo delle procedure concorsuali

Ultimi Articoli in tema di NPL e RECUPERO CREDITI

L’Acquisibilità del Valore di Riscatto delle Polizze “Unit Linked Pure” all’Attivo Fallimentare: analisi della Sentenza Cass. Civ. sez. II 12 Febbraio 2024 n. 3785

La Cassazione Civile, con la sentenza del 12 febbraio 2024 n. 3785, ha affrontato un tema cruciale riguardante l’acquisibilità del valore di riscatto delle polizze di investimento finanziario “Unit Linked Pure” all’attivo fallimentare. La decisione della Corte è...

Sprovieri su Giustizia civile in tema di acquisizione al passivo fallimentare e di valore di riscatto delle polizze di investimento finanziario c.d. unit linked pure

La Suprema Corte opera un'utile tripartizione, con precisa tassonomia, dei tipi di polizza “Unit Linked": - distinguendo i due tipi riconducibili all'assicurazione vita (“Guaranteed e Partial Guaranteed”) ed il terzo (“Pure”) di contenuto esclusivamente finanziario,...

La responsabilità notarile nell’ambito dei procedimenti esecutivi immobiliari. Una prossima cassazione e un recente precedente di merito

Questo, particolare, profilo è di estrema attualità alla luce di una recente Ordinanza interlocutoria della Corte di Cassazione (n. 3719/2023), che ha disposto la trattazione di quel caso – in aula – per l’udienza del 7/3/24....

Nullità delle fideiussioni e specifico onere probatorio dell’intesa anticoncorrenziale a carico degli attori. Nota a Trib. Roma, Sez. XVII, 28 aprile 2023, n. 6749.

Non è sufficiente produrre il provvedimento dell’autorità di vigilanza ma occorre nello specifico provare che le garanzie sottoscritte in un determinato periodo siano frutto di un’intesa a monte tra i diversi istituti di credito. Nel caso di fideiussioni sottoscritte...

Preoccupante decisione per gli operatori economici. Cassazione SS. UU 6 aprile 2023 n. 9479.

Con la recente pronuncia a S. U. del 6 aprile 2023 n. 9479 la Corte di Cassazione, ricorrendo alla propria funzione nomofilattica, ha enunciato un principio di diritto nell’interesse della legge, ex art. 363 c.p.c; riscrivendo – sostanzialmente – una norma del codice...

La forma dell’opposizione al decreto ingiuntivo relativo alle competenze e spese dell’avvocato – Cass., 9.8.2022, n. 24481

Con sentenza n. 24481/2022 del 9 agosto 2022 la Corte di Cassazione è tornata ad affrontare il tema della forma dell’atto di opposizione al decreto ingiuntivo relativo alle competenze e spese dell’avvocato, oggetto di ampio dibattito. A seguito dell’approvazione del...

L’Associate Maurizio Fusco su NTPlus (Diritto24) interviene su aumenti di capitale in caso di perdite causa Covid

In presenza di perdite causate dal Covid, sterilizzate dal legislatore a determinate condizioni, la societá può deliberare un aumento oneroso del capitale sociale non preceduto dalla integrale copertura delle perdite? Su questa tematica, di sicuro rilievo, l'associate...

È ammissibile il pignoramento revocatorio delle quote di una SRL donate in pregiudizio del creditore (Trib. Milano 22.1.2020)

Il pignoramento revocatorio di cui all’art. 2929 bis c.c. può avere ad oggetto tutti i beni per i quali è previsto un sistema pubblicitario, comprese quindi le quote di s.r.l. (Tribunale di Milano, Ordinanza del 22 gennaio 2020)   Il fatto. Una Associazione, nel corso...

La Blockchain e il suo impatto nel mercato dei servizi legali

Si tiene a Roma il secondo incontro del ciclo di seminari promosso dallo studio legale FGA- Ferraro Giove Associati    Risoluzione delle controversie (Adr), passaggio di proprietà immobiliari e cessione di quote societarie, tutela del diritto d'autore. Sono questi...

Creditore del Condominio e pignoramento delle quote

       Il creditore del Condominio può pignorare le quote dovute periodicamente dai condòmini.                   Lo afferma la Cassazione con la sentenza n. 12715 del 14 maggio 2019 LA SENTENZA Con la sentenza n. 12715 del 14 maggio 2019 in commento la Suprema Corte,...