L’Avv. Maurizio Gugliotta tra i relatori del: “XI Convegno di studi alla ricerca del filo d’Arianna. Dal classico al moderno, con uno sguardo al “futurismo””

L’Avv. Maurizio Gugliotta tra i relatori del: “XI Convegno di studi alla ricerca del filo d’Arianna. Dal classico al moderno, con uno sguardo al “futurismo””

L’Avv. Maurizio Gugliotta, partner dello Studio FGA Ferraro Giove e Associati, sarà tra i relatori del “XI Convegno di studi alla ricerca del filo d’Arianna. Dal classico al moderno, con uno sguardo al “futurismo”” organizzato dal Consiglio Notarile di Pisa il 25 gennaio 2020.

Il titolo della sua relazione sarà: “Res ad triarios rediit – gli accordi e le clausole di esonero da responsabilità del  Notaio alla luce della casistica giurisprudenziale sulla presunta colpa notarile.” 

Il convegno inizierà alle ore 8.30 presso l’Auditorium di “Palazzo Blu” in Lungarno Gambacorti , con accesso da via Toselli n. 29.
Ecco la locandina dell’evento

 


Programma:

ore 8.30: arrivo e registrazione dei partecipanti ore 9.00 saluto del Consiglio Notarile di PisaNotaio Barbara Bartolini past president
ore 9.10: saluti delle Autorità civili e giudiziarie

A seguire interventi dei Relatori che si alterneranno in due sessioni dalle ore 9.30 alle ore 13.30 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00, alla fine di ogni sessione seguiranno il dibattito e le risposte ai quesiti.

Prima sessione 9.30 – 13.30
Coordina i lavori il Notaio dott. Vincenzo Gunnella, Presidente del Consiglio Notarile dei Distretti Riuniti di
Firenze, Pistoia e Prato

ore 9.30
Relazioni
dott. Giovanni Rizzi – Notaio in VicenzaLa problematica delle nullità cc.dd. urbanistiche alla luce della recente sentenza
delle SS.UU. della Corte di Cassazione

dott.ssa Valentina Rubertelli – Notaio in Reggio Emilia – Diritto europeo e società “on line”

Saluto del Notaio dott. Francesco Giambattista Nardone Presidente della Cassa Nazionale del Notariato

dott. Bruno Conca – Giudice del Tribunale di Torino – L’intervento del notaio nelle procedure competitive fallimentari: l’atto notarile in luogo del decreto di trasferimento.

Dott. Filippo Zabban – Notaio in Milano – Le sfaccettature della fusione nell’economia dei tempi di crisi

ore 13.00 Dibattito
ore 13.30 Colazione di lavoro

Seconda sessione 15.30 – 19.00
Coordina i lavori il Notaio dott. Claudio CalderoniPresidente del Consiglio Notarile di Pisa
ore 15.30 Relazioni
dott. Raffaele Trabace Notaio in Cinisello Balsamo – Agevolazioni fiscali di interesse notarile presenti nel c.d. “Decreto Crescita” 2019 (Legge 28 giugno 2019 n. 58)

dott. Roberto Romoli – Notaio in San Giuliano Terme – La Legge di bilancio 2020 – Aspetti di interesse notarile

avv. Maurizio Gugliotta – Studio Ferraro Giove associati – Roma Res ad triarios rediit – gli accordi e le clausole di esonero da responsabilità del Notaio alla luce della casistica giurisprudenziale sulla presunta colpa notarile

dott. Massimo Palazzo – Notaio in Pontassieve – Esiste un’eredità digitale?

ore 18.30 Dibattito
ore 19.00 Chiusura dei lavori

Durante l’intervallo dalle ore 13.30 alle ore 15.30 è prevista la visita alla mostra “FUTURISMO” ed alle Collezioni Permanenti della Fondazione Pisa allestite nello stesso “Palazzo Blu”.

Responsabile scientifico:
dott. Roberto Romoli – Componente del Consiglio Notarile di Pisa