Partner

Elisabetta Pirani

Ordine degli Avvocati di Roma
Avvocato dal 1993
Coordinatrice dipartimento RC SANITARIA
Coordinatrice dipartimento LAVORO RCO SICUREZZA E PRIVACY

Nel 1995 ha ottenuto la speciale abilitazione all’esercizio della difesa per i minori. Ha maturato una specifica competenza professionale nel contenzioso civile, giudiziale e stragiudiziale, nelle materia della RC Professionale dell’avvocato, responsabilità medica e sanitaria, Diritto Assicurativo, Diritto del Lavoro e responsabilità del datore di lavoro per gli infortuni del dipendente.

Esperta nella valutazione di tutti i danni alla persona, presso lo Studio FGA assiste i clienti nel campo della sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro e in caso di regresso INAIL e si occupa della difesa del contenzioso di alto valore nell’ambito della medical malpractice.

E’ membro della redazione delle riviste “Contratto e impresa” e “Responsabilità sanitaria”. Un particolare interesse è dedicato alla responsabilità professionale sia nel settore medico (ambito nel quale, dal 2003, è docente sui temi della responsabilità sanitaria) sia in quello degli organi sociali (ambito nel quale vanta ampia esperienza professionale nell’assistenza alle procedure per azioni di responsabilità verso organi sociali). Ha infine specifiche competenze nel settore del diritto dell’informatica e delle responsabilità connesse. Dirige la sede di Genova dello Studio FGA.

ARTICOLI PUBBLICATI DAL PROFESSIONISTA

3

LA RESPONSABILITA’ CHIRURGO CAPO EQUIPE: NON È LIEVE LA COLPA DEL CHIRURGO NONOSTANTE L’INESATTA CONTA DELLE GARZE DA PARTE DELL’INFERMIERE (Cassazione, IV Sezione Penale n. 392 del 11/01/2022)

Il chirurgo capo equipe risponde degli errori dei collaboratori come responsabile del “campo operatorio”. La Suprema Corte è tornata recentemente ad occuparsi della responsabilità del chirurgo, capo equipe, per una garza lasciata del corpo del paziente, nonostante la conta delle garze avesse dato un risultato di parità al termine dell’intervento.   Il ricorrente (il chirurgo) […]

Cassazione 11-11-2019 n. 28985: Il consenso informato è un diritto fondamentale della persona

Il consenso informato è un diritto fondamentale della persona, ma in caso di omissione  – per accedere al risarcimento – il paziente deve provare il nesso di causalità con il danno.   L’omissione, da parte del medico, nel fornire al paziente informazioni dettagliate della natura, della portata, dei rischi, dei risultati conseguibili e delle possibili […]

RC SANITARIA: la decisione del Tribunale di Modena su liquidazione del danno lieve e coperture assicurative

Rc Sanitaria: liquidazione del danno micropermanente da malpractice; denuncia tardiva e validità ed efficacia della polizza claims made della struttura sanitaria; invalidità del secondo rischio di quella del medico libero professionista. (Tribunale di Modena, Sentenza n. 1291 dell’8 Agosto 2019).   Il fatto. Un paziente aveva convenuto in giudizio la struttura sanitaria presso la quale […]

L’impugnativa di licenziamento eseguita dal solo difensore è valida

Cass. 01.02.2019, Sez. Lav. n. 3139  Il caso all’esame della Suprema Corte riguarda una impugnativa di licenziamento, eseguita entro 60 giorni dalla sua comunicazione ai sensi dell’art. 6 L. 604/1966, ma sottoscritta soltanto dal legale, benché lo stesso avesse precisato di agire “in nome e per conto” del lavoratore. Dopo un iniziale rigetto del Tribunale […]

PRIVACY: localizzazione geografica dei dipendenti.

Il Garante si è pronunciato lo scorso 28 giugno 2018 in un caso che riguardava operazioni di trattamento di dati personali dei dipendenti mediante dispositivi di localizzazione geografica dei veicoli aziendali. Il sistema tecnologico adottato avrebbe consentito al datore di lavoro la raccolta ed il successivo trattamento di dati relativi alla posizione geografica del dipendente, […]

PRIVACY: PRIME APPLICAZIONI DEI PRINCIPI DI MINIMIZZAZIONE E DI PRIVACY BY DESIGN E PRIVACY BY DEFAULT

Il Garante si è pronunciato lo scorso 28 giugno 2018 in un caso che riguardava operazioni di trattamento di dati personali dei dipendenti mediante dispositivi di localizzazione geografica dei veicoli aziendali. Il sistema tecnologico adottato avrebbe consentito al datore di lavoro la raccolta ed il successivo trattamento di dati relativi alla posizione geografica del dipendente, […]

Legge Gelli Bianco: altro passo in avanti con l’istituzione del Sistema Nazionale delle Linee Guida

Istituito il Sistema Nazionale delle Linee Guida per la gestione e l’accesso a tali documenti e ai loro aggiornamenti. Il provvedimento del Ministero della Salute 27/02/2018, è stato pubblicato in G.U. 20.03.2018 n. 66. E’ composto da 6 articoli, individua compiti e finalità del nuovo organo che costituisce l’unico punto di accesso alle linee guida […]

LEGGE GELLI-BIANCO : LA QUARTA SEZIONE PENALE CHIEDE L’INTERVENTO DELLE SEZIONI UNITE

Necessario l’intervento delle Sezioni Unite dopo le diverse pronunce intervenute in questi mesi in applicazione dell’art. 590 sexies c.p. introdotto dalla legge 24/2017. Così il Presidente della IV Sezione, dott. Rocco Blaiotta. 1. La norma Com’è noto questa norma ha abrogato la previgente disciplina contenuta nel decreto Balduzzi e l’innovazione ha creato notevoli dubbi interpretativi […]

PUBBLICATO IL SECONDO DECRETO ATTUATIVO DELLA L.GELLI ISTITUTIVO DELL’OSSERVATORIO SULLA SICUREZZA NELLA SANITÀ

Istituito l’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità. Il 23 ottobre 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il secondo Decreto Ministeriale attuativo della L.Gelli. L’Osservatorio avrà diversi compiti, tra cui: individuare idonee misure per la prevenzione e la gestione del rischio sanitario, monitorare le buone pratiche per la sicurezza delle cure da […]

L’ASSICURATORE NON VA IN MEDIAZIONE? “QUASI DOLO” E SANZIONE EX ART. 96, COMMA 3, C.P.C.

In presenza di circostanze che impongono in tutta evidenza di dismettere una posizione processuale di infondata e strumentale resistenza, la condotta della Compagnia assicuratrice che sceglie deliberatamente ed ingiustificatamente di non aderire alla mediazione demandata dal Giudice, integra certamente colpa grave se non dolo che giustifica una condanna ex art. 96, III co. c.p.c. T.Roma […]

Il Sì del Senato al DDL Gelli: ecco le novità

Disposizioni in materia di responsabilità del personale sanitario. Di seguito un quadro comparativo tra il testo del disegno di legge n. 2224 approvato alla  Camera lo scorso anno – era il 28/1/2016 – e quello definitivamente licenziato dal Senato  mercoledì 11/1/2017. L’approvazione di numerosi emendamenti ha, in parte, ripensato il testo originario del DDL  introducendo […]

Condanna allo Stato per inadeguata retribuzione dei medici specializzandi

Sino al 7 marzo 2017 per rivendicare il diritto e pretendere l’indennizzo. Stanno per scadere i termini di prescrizione per ottenere dallo Stato italiano l’indennità per il mancato adeguamento alle direttive comunitarie, che imponevano agli stati membri di corrispondere una adeguata retribuzione ai medici specializzandi per tutto il periodo di formazione. Poiché la violazione dell’obbligo […]

NOTIZIE SUL PROFESSIONISTA

3

L’Avv. Elisabetta Pirani tra i relatori del convegno: “La responsabilità medica penale e civile alla luce delle recenti novità legislative. Nuovi orientamenti giurisprudenziali.”

L’Avv. Elisabetta Pirani tra i relatori del convegno: “La responsabilità medica penale e civile alla luce delle recenti novità legislative. Nuovi orientamenti giurisprudenziali.”

L’Avv. Elisabetta Pirani, Partner e Coordinatore del Dipartimento RC Sanitaria - RC Professionale Medici dello Studio Legale FGA Ferraro Giove e Associati, sarà tra i relatori del convegno: “La responsabilità medica penale e civile alla luce delle recenti novità...