LeFonti Legal ha intervistato Marco Ferraro sulle opportunità che si aprono per le strutture sanitarie, in seguito alla attuazione della legge Gelli con il decreto ministeriale che ha dato attuazione all’art. 10 c. 6 della legge Gelli (v. qui un primo comento e qui la notizia della pubblicazione del decreto)
Al netto delle luci ed ombre che ancora la normativa propone, il tema riguarda soprattutto la capacità delle strutture di organizzare processi di gestione del rischio con procedure di bilancio e software ad hoc, integrando i dati lungo tutta la vita del “sinistro”.

Potete leggere l’intervista di seguito