Studio Ferraro Giove | Note
322
archive,category,category-note,category-322,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.1.1,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Note

Tribunale di Roma 25 maggio 2017 La sentenza in epigrafe, ponendosi in linea con le precedenti pronunce della Cassazione, offre lo spunto per procedere ad una breve disamina del cosiddetto “dovere di consiglio” imposto al notaio dall’art. 42 comma 1 lettere a) del codice di...

All'avvocato non è consentito pubblicizzare il nome dei propri clienti (respinta la tesi dei professionisti sanzionati, secondo cui le norme del codice deontologico che pongono divieti o limiti alla pubblicità dell'avvocato dovrebbero ritenersi abrogate (per incompatibilità) a seguito della c.d. legge Bersani che ha liberalizzato...

Con la decisione depositata ieri la Corte pone fine, ci auguriamo in modo definitivo, alla lunghissima querelle iniziata con la approvazione delle note ‘sanzioni’ introdotte a latere della cd cedolare secca, sui contratti di locazione ad uso abitativo. [button size="medium" target="_blank" hover_type="default" font_style="normal" font_weight="700" text_align="center" text="Scarica...

La parte acquirente che rende dichiarazione specifica in ordine alle caratteristiche dell’immobile (non nella piena conoscenza del notaio) deve ritenersi informata della necessità di requisiti oggettivi del bene al fine di ottenere il riconoscimento dell’invocato beneficio ‘prima casa’. Tribunale di Roma, Sez. XIII, 7.09.2016 Responsabilità civile notai...

Se la domanda risarcitoria deriva esclusivamente dall'operato del medico e non anche da carenze strutturali ed organizzative della struttura sanitaria, la transazione tra medico e danneggiato impedisce la prosecuzione dell'azione nei confronti della struttura, evocata in giudizio solo in ragione del rapporto di lavoro subordinato...